Percorso di Ayurveda e Massaggio Ayurvedico per Estetisti e Operatori del settore

corso massaggio ayurvedico estetiste

Introduzione

Il Corso di Ayurveda e Massaggio Ayurvedico per Estetisti, Operatori del Settore e Naturopati nasce per andare incontro a coloro che vogliono imparare e praticare questa millenaria disciplina ma non possono frequentare in nostri corsi di Formazione per Operatori Ayurvedici.
Il corso di ayurveda e massaggio ayurvedico per estetisti e naturopati è strutturato in tre livelli (Corso Base, Intermedio e Avanzato) ed ogni livello è diviso in tre sessioni.

Le sessioni sono costituite da due incontri di due giorni. Seguiti da corsi di perfezionamento e approfondimento.


Programma delle Lezioni

Orari delle lezioni:
Sabato e Domenica 9.30-18:00 con pausa pranzo

Corso Base

SESSIONE A

1° incontro – primo giorno
Teoria: Presentazione insegnanti e allievi, Shisya Upanayana (iniziazione con cerimonia del fuoco)
Pratica: Padabhyandam: massaggio parziale dei piedi e delle gambe in posizione supina e prona;
Nitambabhyangam: massaggio parziale dei glutei.

1° incontro – secondo giorno
Teoria: Storia dell'Ayurveda
Pratica: Katiabhyangam: massaggio parziale della zona lombare. Indicato per problemi lombari, spondilite lombare, mal di schiena, schiacciamento vertebrale, osteoporosi, sciatica, rigidità;
Pristhabhyangam o meru chikitsa: massaggio parziale schiena.

2° incontro – primo giorno
Teoria: Tattva (principi cosmici)
Pratica: Shiroabhyangam: massaggio parziale testa in posizione prona e supina;
Skandabhyangam: massaggio parziale collo e spalle in posizione prona e supina.

2° incontro – secondo giorno:
Teoria: Panchamahabhuta (i 5 elementi)
Pratica: Hastabhyangam: massaggio parziale mani e braccia in posizione prona e supina;
Udarabhyangam: massaggio parziale addome in posizione prona e supina;
Vakshabhyangam: massaggio parziale petto in posizione prona e supina. Rafforza il cuore
e migliora la circolazione sanguigna, rafforza il tessuto osseo dello sterno e del petto, aiuta
a sciogliere blocchi emotivi.

SESSIONE B

1° incontro – primo e secondo giorno
Teoria: Dosha
Pratica: Samvahanam: massaggio dinamico riequilibrante e rilassante su tutto il corpo.
Lavora sul sistema muscolare, circolatorio e nervoso. Conduce a uno stato di profondo
rilassamento e benessere psicofisico.

2° incontro – primo e secondo giorno
Teoria: Sub Dosha
Pratica: Vartul Abhyangam: massaggio vascollare arterioso-venoso.

SESSIONE C

1° incontro e 2° incontro primo e secondo giorno:
Teoria: Panchakarma
Pratica: Sandhiabhyangam: massaggio articolare decontratturante ayurvedico, una terapia dolce che permette, senza eguali, il riequilibrio del corpo mente e spirito. E' utile per liberarsi dalle tossine e per facilitare la circolazione delle energie, inoltre aiuta ad eliminare tensioni e stanchezza ricreando il campo energetico. Stimola e rende più elastiche tutte le articolazioni: una vera ginnastica passiva con effetto rinvigorente e rigenerante. Indicato per persone allettate, per chi soffre di artrite e artrosi e adatto alle persone anziane.


Corso Intermedio

SESSIONE A
1° incontro – primo giorno:
Teoria: Dhatu
Pratica: Anulom Abhyangam: massaggio vascolare arterioso.

1° incontro – secondo giorno:
Teoria: Dhatu
Pratica: Vilom Abhyangam: massaggio vascolare venoso.

2° incontro – primo giorno:
Teoria: Mala
Pratica: Vartul Abhyangam: massaggio vascolare arterioso-venoso.

2° incontro – secondo giorno:
Teoria: Agni
Pratica: Anulom Vilom Vartul.

SESSIONE B

1° incontro – primo e secondo giorno:
Teoria: Ama
Pratica: Phenakam: linfodrenaggio Ayurvedico.

2° incontro – primo e secondo giorno:
Teoria: Srota
Pratica: Phenakam

SESSIONE C

1° incontro – primo e secondo giorno:
Teoria: Marma
Pratica: Marmabhyangam: massaggio dei punti vitali. Sono stimolati tutti i 107 principali
punti marma, i punti vitali del corpo umano. Questo massaggio è importante dal punto di
vista terapeutico per equilibrare le funzioni del sistema nervoso.

2° incontro – primo giorno:
Teoria: Marma
Pratica: Marmabhyangam

2° incontro – secondo giorno:
Teoria: Dinacharya
Pratica: Marmabhyangam


Corso Avanzato

SESSIONE A

1° incontro – primo giorno:
Teoria: Ritucharya
Pratica: Potali / Pinda: Questo trattamento è un tipo di tapa sweda o applicazione diretta
del calore con oggetti caldi. Viene eseguito con sacchetti di stoffa riscaldati contenenti semi
di sesamo, farina di ceci neri, senape, calamo aromatico, lenticchie e altre erbe bollite e
mescolate con ghī ed olio, nel Kerala è chiamato othadam o potali. Riso bollito insieme a
latte o acqua o in un decotto di erbe fino a ridurlo a una gelatina molto spessa chiamato
navarakiji nel Kerala. Queste preparazioni si mettono in un panno piegato a sacchetto che
viene strofinato con un massaggio su tutto il corpo (pinda sweda).

1° incontro – secondo giorno:
Teoria: Sadavritta
Pratica: Potali / Pinda

2° incontro – primo giorno:
Teoria: Sadavritta
Pratica: Prokshanam

2° incontro – secondo giorno:
Teoria: Asadavritta
Pratica: Pragharshanam

 

SESSIONE B
1° incontro – primo e secondo giorno:
Teoria: Rasa
Pratica: Shirodhara: tipico trattamento dell'Ayurveda che viene effettuato sulla fronte del
ricevente con olio caldo.

2° incontro – primo giorno:
Teoria: Guna
Pratica: Lepanam: Impacchi con varie sostanze come erbe, yogurt e miele applicati sulla
parte del corpo che si vuole trattare.

2° incontro – secondo giorno:
Teoria: Guna
Pratica: Virya Vipaka

 

SESSIONE C
1° incontro – primo giorno:
Teoria: Prakriti
Pratica: Udvartanam

1° incontro – secondo giorno:
Teoria: Prakriti
Pratica: Udgharshanam

2° incontro – primo giorno:
Teoria: Prakriti
Pratica: Mridusamvahanam

2° incontro – secondo giorno:
Teoria: Prakriti
Pratica: Mridusamvahanam

 


Docenti

Dr. Vaidya Swami Nath Mishra

Swami Nath MishraE’ nato a Faizabad (Uttar Pradesh – India) nel 1958.
Attualmente risiede a Milano (Italia) dove insegna e svolge il ruolo di Direttore e Responsabile della sezione Ayurveda della "Scuola Ananda Ashram" di Milano. Tiene corsi e seminari residenziali anche a Roma, Torino, Trieste, Venezia, Bergamo, Genova, Palermo, Montecatini ed in altre parti d'Italia.  Laureato (B.A.M.S) in Medicina Ayurvedica nel 1982 presso "Ahimsa Ayurvedic College" di New Delhi, riconosciuto da "Central Council of Indian Medicine" (Istituto Governativo Indiano), ha conseguito successivamente i titoli di M.Sc. e Ph.D. (Dottorato) in Ayurveda, Meditazione e Yoga. E' regolarmente iscritto all’Albo nazionale dei Medici in India (Delhi Bharatiya Chikitsa Parishad).
E’ esperto in Diagnosi del polso (Nadi Nidan), Purvakarma, Terapia del Panchakarma e Alimentazione.
Dal 1986 al 1993 ha lavorato come Medico Ayurvedico presso il "Sethi Medical Centre" di New Delhi. Dal 1993 al 2003 è stato Docente di Ayurveda presso il "Chandra College" dell’Università "Sri Lal Bahadur Shastri Rashtriya Sanskrit Vidyapeeth" a New Delhi.
Dal 2003 ricopre la carica di Direttore aggiunto e Primario presso la "Raseshwar Yoga – Ayurveda & Anusandhan Kendra" a New Delhi ed è responsabile medico (C.M.O.) presso "Ayurvedic Panchakarma Centre" a Rishikesh (India).
Nel periodo dal 1991 ad oggi ha pubblicato 20 libri di medicina ayurvedica e naturopatia oltre centinaia di articoli su riviste specializzate indiane . In Italia è uscita la prima edizione del suo libro “L’essenza dell’Ayurveda Classico” edito dalla Scuola Olistica Ananda Ashram di Milano.
E’ stato nominato Membro a vita della "All India Ayurveda Congress" (Vishwa Ayurveda Parishad), stimata associazione nazionale indiana della medicina ayurvedica

Daniele Spinelli

andrea spinelliNato nel 1982 a Cernusco sul Naviglio in provincia di Milano.
Diplomatosi nel 2001 al Liceo Scientifico Niccolò Machiavelli di Pioltello. Nel 2004 ha conseguito con il massimo dei voti la laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e successivamente il Master in Cooperazione Internazionale presso l’Università Statale di Milano. Ha poi viaggiato in diversi paesi tra cui Israele, Bosnia Erzegovina e Bangladesh cercando di conciliare lavoro, studio e passioni. Nell’anno trascorso in Bangladesh, presso la missione della Comunità Papa Giovanni XXIII, si è interessato alla problematica della riabilitazione neurologica.
Tornato in Italia ha così deciso di iscriversi al corso di laurea in Fisioterapia presso l’Università Vita e Salute San Raffaele. Attualmente frequenta il terzo anno.
Nel 2009 ha partecipato al corso intensivo di Ayurveda e Panchakarma a Rishikesh, India, organizzato dalla scuola Olistica Ananda Ashram di Milano acquisendo conoscenze della antica cultura ayurvedica.
Nel 2010 ha conseguito il diploma triennale di riflessologia plantare presso la Scuola Superiore di Reflessologia Zu di Milano e sempre nello stesso anno ha lavorato per la scuola Ananda Ashram come traduttore ufficiale del Dott. Swami Nath Mishra nel corso intensivo di Ayurveda e Panchakarma presso l’Ashram Parmarth Niketan di Rishikesh, India.

 

Satyaranjan Paul (Shubhaji)

shubhaji 1E’ nato a Kolkata (Calcutta, India) nel 1962.
Dopo il diploma in ambito economico, ha iniziato gli studi nello Yoga - Meditazione e nell’Ayurveda, frequentando la Scuola Seva Dharma Mission a Varanasi in India.
Ha maturato una trentennale esperienza di Yoga e Meditazione secondo gli insegnamenti ricevuti direttamente dal Maestro Shrii Shrii Anandamurti.
Pratica e insegna Yoga, Meditazione, Ayurveda e trattamenti Ayurvedici in corsi e seminari sia in Italia che all'estero.
Nel 1981 - come missionario - ha iniziato a viaggiare in India sia per diffondere la filosofia e la pratica di Tantra, Yoga e Meditazione, che per progetti sociali, guidato direttamente dal Maestro Shrii Shrii Anandamurti. In particolare ha curato l'apertura e la gestione di orfanotrofi e la distribuzione dei pasti alla popolazione.
Con gli stessi obiettivi dal 1984 al 1999, ha viaggiato per quasi tutta Europa, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Paraguay e Sud est Asiatico (Singapore, Filippine, Indonesia, Thailandia, Malesia).
Nel 2000 ha fondato a Milano l'Associazione Ananda Ashram (L'eremo di Beatitudine), di cui è tuttora Presidente e responsabile. Ananda Ashram è una Scuola Olistica e un centro di aggregazione per tutte le persone che condividono il desiderio di ricerca e che hanno fatto della crescita spirituale l’obiettivo della loro vita.


 

 

 

 

Informazioni

ISCRIZIONE

Calendario

Date:

Da definire

Durata:
1 Weekend a scelta

Orario:
9.30-18.30 con Pausa Pranzo

Luogo:
via Prandina, 11 e 25

Quota di partecipazione al corso:
€ 225,00 +€ 25,00 quota tessera associativa. Per i ripetenti della pratica Phenbakam: € 150

Modalità di pagamento: 
Acconto € 100,00 + € 25,00 quota tessera associativa all'iscrizione.
Il saldo deve essere versato ad inizio corso.

Colloquio:
E’ consigliato un colloquio individuale di pre-iscrizione. Il colloquio si terrà c/o la sede del Centro Ananda Ashram. Per appuntamenti 

tel. 02 2590972
cell: 329.7210347

Materiale Occorrente:
Voglia di condivisione, carta, penna, abiti comodi, 2 lenzuola, un paio di ciabatte personali

VOLANTINO