Benessere

sasso equilibrio

L'uomo è un microcosmo che partecipa della vita dell'universo (macrocosmo). In base a questo principio entrambi non possono essere considerati separati, pertanto, l'armonia ed equilibrio dell'individuo vanno di pari passo con l'armonia ed equilibrio della comunità, della natura, dell'universo.
La conoscenza dei principi dell'Ayurveda, che giungendo fino a noi da tempi molto remoti, sono di grande utilità per conservare la buona salute, ma soprattutto, sono utili per dare un senso e portare a compimento la vita di ogni individuo.

Secondo l'Ayurveda la salute non è solo assenza di malattia ma è uno stato di continuo appagamento e di benessere, uno stato di felicità fisica, mentale e spirituale. Il concetto di equilibrio espresso dall'Ayurveda comporta non solo il perfetto funzionamento dei vari sistemi ed organi, della psiche e dello spirito, ma anche un rapporto di felice convivenza con tutte le creature, con i familiari, con gli amici, con il lavoro, con il clima e la cultura in cui viviamo, con i propri ideali, con le abitudini e con la verità.

"Dare più anni alla vita e più vita agli anni"

consulenze ayurvediche 01

L'approccio ayurvedico, quindi, rispetta l'essenza della persona e le sue abitudini ma, se sono stati rilevati degli squilibri e dei problemi già strutturati, suggerisce i cambiamenti necessari per riportare l'armonia tra tutti gli elementi che costituiscono l'individuo, cioè per riportare la salute.

La consulenza ayurvedica si svolge sopratutto tramite la Nadi Vijinan (lettura del polso) che è una delle più antiche conoscenze per determinare lo stato psicofisico di un individuo inoltre analizzando le abitudini alimentari, la Prakriti (costituzione individuale), e lo stato attuale dei Tridosha: Vata (il sistema nervoso), Pitta (il sistema di metabolismo) e Kapha (il sistema immunitario) per individuare eventuali squilibri responsabili per i malesseri.
Essa serve anche per determinare l'alimentazione più appropriata, prodotti naturali, erbe medicinali e trattamenti Ayurvedici specifici.


L'Ayurveda propone un'ottima alternativa naturale ai disturbi causati dallo stress, insonnia, scorretti abitudini alimentari, intolleranze ed attacchi di panico.

Ayurveda significa letteralmente conoscenza della vita o scienza del vivere, la parola è composta dai termini ayu, vita e veda, conoscenza. L'Ayurveda fa parte della tradizione e della letteratura vedica che la cultura indiana ha conservato per millenni.
L'Ayurveda si occupa della vita nella sua totalità e i suoi principi hanno un valore universale che va al di là delle culture e del tempo. La conoscenza dell'Ayurveda, che giunge fino a noi da tempi molto remoti superando la prova del tempo, non è in contrasto con le conoscenze e i sistemi della medicina moderna, può essere invece una valida integrazione ad essa, ma soprattutto è utile per dare un senso e portare a compimento la vita di ogni individuo.

L'Ayurveda si occupa della salute fisica, mentale e spirituale, si interessa di ciò che è normale e di ciò che è anormale o patologico. Secondo l'Ayurveda la salute non è solo assenza di malattia, ma è uno stato di continuo appagamento e di benessere, uno stato di felicità fisica, mentale e spirituale. Il concetto di equilibrio espresso dall'Ayurveda non riguarda solo il perfetto funzionamento dei vari sistemi ed organi, della psiche e dello spirito, ma si estende anche a un rapporto di felice convivenza con sé stessi, con tutte le creature, con i familiari, con gli amici, con il lavoro, con il clima e la cultura in cui si vive, con i propri ideali, con le abitudini, con la verità, con il concetto del divino, ecc.

Ayurveda è la scienza in cui sono descritti gli stati della vita utili o dannosi, ciò che promuove o ostacola la vita, la durata della vita e la vita stessa.



Prenotate la vostra Consulenza personalizzata o un Trattamento:

Chiamando al 02 2590972 oppure QUI

  

Testi dal libro: L'essenza dell'Ayurveda Classico del Dottor Swaminath Mishra

Note:

Altro in questa categoria: « Consulenza