Purusha e Prakriti

purusha pura coscienza

Purusha - Pura Coscienza

Il principio fondamentale all'origine dell'universo è la coscienza, l'ordine meraviglioso dell'universo riflette l'opera di una intelligenza suprema che viene chiamata Purusha.

La Pura Coscienza è l'origine della soggettività, del senso del sé, grazie al quale ci sentiamo individui capaci di agire indipendentemente. Tutti noi ci consideriamo dotati di coscienza, questo avviene perché esiste una connessione con il Purusha all'interno di noi, sinonimo di Purusha è anche Atman o Sé superiore.

Il Purusha è la base cosciente di tutte le manifestazioni, essendo il Purusha di natura immateriale, ha bisogno del mondo materiale per avere la possibilità di fare esperienza.

 

prakriti natura primordiale

Prakriti - Natura Primordiale

Prakriti è la forma originale della materia, è l'essenza immanifesta, il potenziale non differenziato tutto ciò che si manifesta. Prakriti o Materia Primordiale è insenziente, cioè non ha coscienza propria, è priva di soggettività ed è solo oggettività latente che per animarsi ha bisogno della facoltà di coscienza propria del Purusha.

Prakriti governa ogni movimento che avviene nel cosmo, mette a disposizione la materia prima con cui è formata la creazione e il corpo umano. Porta con sé i karma e i samskara (tendenze, disposizioni), in altre parole la memoria delle esperienze di vita per mezzo delle quali le creature viventi giungono all'esistenza.

Prakriti contiene in forma dormiente tutto ciò che si manifesta, essa è materiale nel senso che è uno strumento per poter dare al Purusha la possibilità di fare esperienza in modo che possa acquistare padronanza di sé e possa arrivare a comprendere la sua vera natura.

In Prakriti interagiscono tre qualità fondamentali chiamate Sattva, Rajas e Tamas, rispettivamente le qualità di luce, energia e materia. Per creare sono necessarie tre cose: ci vuole un'idea rappresentata dal Sattva, bisogna disporre di una qualche forma di energia per dare movimento alla creazione questo è il compito di Rajas, infine è necessaria della materia inerte da plasmare, Tamas. L'interazione di queste tre qualità è alla base di ogni processo creativo, grazie ad esse Prakriti ha intelligenza, vita e capacità di produrre forme materiali.

Testi dal libro: L'essenza dell'Ayurveda Classico del Dottor Swaminath Mishra

Note:
(6) Charaka, Sutrasthana 30/26
(7) Charaka, Sutrasthana 30/29
(8) Charaka, Sutrasthana 1/15
(9) Charaka, Sutrasthana 1/43
(10) Charaka Cikitsasthana 1/53